Inviato da il
SOCIAL:

Donna cinese vive con un ragno nell'orecchio per cinque giorni

Una delle tante leggende metropolitane in circolazione riguarda dei ragni in grado di infilarsi negli orifizi delle persone durante il sonno. Dal mito alla realtà: una donna cinese ha vissuto per cinque giorni con un ragno nell’orecchio.

Donna cinese vive con un ragno nell'orecchio per cinque giorni

Tutto è cominciato quando una signore cinese, identificata come “Ms. Lee”, si è presentata al Changsha Central Hospital lo scorso 8 agosto. La donna ormai da alcuni giorni accusava un fastidioso prurito all’orecchio, pertanto i sanitari hanno prontamente esplorato il condotto uditivo trovandovi qualcosa di davvero inaspettato. Annidato nel profondo dell’orecchio c’era un piccolo ragno peloso con quattro occhi, che non si è sottratto all’obiettivo della macchina fotografica come si può evincere dalle immagini. Ecco dunque spiegato il motivo per cui la donna da cinque giorni faticava a dormire e a lavorare, a causa di un prurito dalle origini inspiegabili.

 

Se disturbato con qualche strumento di rimozione dalla forma appuntita, l’animale avrebbe potuto conficcare le sue appendici boccali nelle carni della donna, causando danni ai tessuti dell’orecchio. Pertanto, superata la sorpresa iniziale, i medici hanno provveduto a irrorare il canale auditivo con una soluzione idrosalina, per poi sciacquare via il piccolo aracnide. Quando il ragno è finalmente stato estratto dall’orecchio di Ms. Lee, i sanitari hanno riferito che la donna si è quasi messa a piangere per la commozione.

 

Con questo avvenimento, ci sono le prove che quella che fino a oggi era considerata solo una leggenda metropolitana può trasformarsi in realtà: se avvertite un prurito inspiegabile all'orecchio, magari fatevi dare un'occhiata da qualcuno!

Se trovi questo articolo su un blog diverso da "net1news.org" si tratta probabilmente di una copia non autorizzata. L'indirizzo originale di questo articolo è: Donna cinese vive con un ragno nell'orecchio per cinque giorni scritto da .